Bari 8

Giovedì, 24 Marzo 2011 10:38

Lettera 25 anni

 

In occasione della festa per i 25 anni del Gruppo, la Comunità Capi ha letto una lettera...

Sabato, 12 Marzo 2011 13:20

Auguri Bari 8!

locandina_25anni_icona_sito  

Il Bari 8 compie 25 anni!

Festeggeremo insieme domenica 20 marzo...

Martedì, 25 Maggio 2010 01:00

Marcia della pace 2010

Tra le montagne dell'Umbria, in una strada tutta curve, salite e discese. Una strada che chissà quante volte Francesco D'Assisi percorse con indosso un semplice saio e ai piedi dei sandali consumati.
E' proprio su questa strada che lo scorso 16 maggio, quasi 150mila persone hanno marciato per 24 chilometri da Perugia ad Assisi, per lanciare un messaggio forte: un mondo senza guerra è possibile...

 

Il Consiglio generale esprime il suo sostegno all'iniziativa referendaria "L'acqua non si vende", promossa dal Forum per l'Acqua con l'obiettivo di abrogare la "legge Ronchi" sulla privatizzazione dell'acqua e di ribadire che

Martedì, 20 Aprile 2010 01:17

Lettera al Presidente del Consiglio

petizioni_iconL'Agesci ha inviato al Presidente del Consiglio una lettera in merito al decreto varato il 30 marzo scorso che dal 1 aprile ha cancellato le tariffe postali agevolate per l’invio in abbonamento postale di pubblicazioni.

Lunedì, 25 Gennaio 2010 16:06

2010: Niente scuse! Stop alla povertà

8obiettivi

La Campagna del Millennio delle Nazioni Unite e il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) annunciano oggi, in occasione del settimo "match contro la povertà" in programma questa sera a Lisbona, il lancio del nuovo video di animazione dedicato agli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. (fai click sull'immagine per vedere il video!)

Giovedì, 21 Gennaio 2010 23:05

Un Thinking Day dal sapore speciale

td2010

Il prossimo 22 febbraio 2010 il Thinking Day celebrazione per il compleanno dei nostri fondatori, Robert Baden-Powell e sua moglie Olave, avrà un sapore speciale. Sarà il primo Thinking Day  del centenario del guidismo e dello scautismo femminile e segnerà l’inizio dei festeggiamenti in tutto il mondo, che dureranno tre anni e verranno celebrati soprattutto nella ricorrenza del 22 febbraio.

Giovedì, 03 Giugno 2010 17:50

La COmunità CApi

 

I Capi della nostra associazione sono ragazzi ed adulti che sono ormai da moltissimi anni nel nostro gruppo, alcuni provengono dallo scoutismo e dopo aver passato tanti anni come lupetti, esploratori/guide e rover/scolte, hanno fatto una scelta di servizio per poter "restituire" ai nostri ragazzi quanto avevano ricevuto da "giovani".
Ma non solo ragazzi provenienti dallo scoutismo giovanile possono scegliere la strada di diventare CAPI!

Mercoledì, 16 Dicembre 2009 16:31

Contattaci!

Per informazioni sul gruppo contatta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni sul Reparto contatta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni sul Clan/Fuoco contatta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni sul sito contatta: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oppure....passa a trovarci!!!

Lunedì, 30 Novembre 2009 16:56

Il Branco

 

Il nostro branco “Roccia Azzurra” è formato da 30 bambini e bambine di età compresa fra gli 8 e gli 11 anni, divisi in 5 sestiglie contraddistinte dal colore del mantello dei lupi: Bianchi, Fulvi, Grigi, Neri e Pezzati.

Il Branco si riunisce ogni sabato dalle 15.30 alle 17.30.

 

branco

 

La Legge del Branco

"Il Lupetto/Coccinella pensa agli altri come a se stesso/a.
"Il Lupetto/Coccinella vive con gioia e lealtà insieme al Branco/Cerchio"

 

La Promessa del lupetto

"Prometto, con l'aiuto e l'esempio di Gesù,
di fare del mio meglio nel migliorare me stesso,
nell'aiutare gli altri,
nell'osservare la Legge del Branco"

 

Il motto

Il motto dei lupetti è "del nostro meglio", è la sintesi della Promessa e l'insieme di tanti "del mio meglio" di ciascun lupetto, poichè il Branco "caccia" e cresce grazie al proprio impegno e all'aiuto degli altri.

 

 


I Lupetti sono bambini e bambine dai 8 agli 11 anni con la voglia di giocare e divertirsi.

Nulla si fa per gioco in Branco ma ...attraverso il gioco!

Guidati dai "Vecchi Lupi" che sono dei capi educatori che utilizzano i nomi dei personaggi del Libro della Giungla di R. Kipling, i lupetti crescono in un clima di "Famiglia Felice", il Branco!

L'Ambiente Fantastico del Libro della Giungla con i suoi valori, insegnerà loro a vivere assieme ad altri loro coetanei, a spronarsi l'un l'altro nel mostrare agli altri le proprie capacità personali, sapersi prendere delle piccole responsabilità e giocare...giocare....giocare.

 

I genitori spesso sentiranno chiamare i Vecchi Lupi con nomi strani, ad esempio:

Akela, il vecchio lupo solitario, che nel Libro della Giungla è il capo del Branco dei lupi di Seonee... beh, Akela è il nome del Capo Branco, la persona che si occuperà costantemente dei lupetti, un vecchio lupo saggio che porterà i lupi in caccia (attività) e sarà per loro come un fratello maggiore.

La parola maestra di Akela è "Buona caccia a tutti quelli che rispettano la Legge della Giungla"

Bagheera è l'agile pantera nera che insegna a Mowgli a "cacciare", (ovviamente noi non cacciamo ma giochiamo), amica inseparabile di Mowgli. Bagheera è il nome della Capo Branco, che assieme ad Akela si occuperà costantemente dei lupetti e sarà per loro un punto di riferimento e una sorella maggiore.

La sua parola maestra è: "Zampe che non fanno rumore, occhi che vedono nell’oscurità, orecchi che odono il vento dalle tane, denti bianchi e taglienti"

Baloo invece è il vecchio orso saggio, colui che insegna ai lupi la Legge della Giungla e li aiuta a crescere.

La sua parola maestra è: "La Giungla è grande ed il lupetto piccolo, che egli ascolti e rimanga tranquillo"

Kaa il pitone, saggio e vecchio come la Giungla, è un grande amico di Mowgli, lo accompagnerà nella Giungla difendendolo e aiutandolo con i suoi preziosi consigli.

La sua parola maestra è: "Un cuore coraggioso e una lingua cortese ti porteranno lontano nella Giungla"

Chil è il migliore degli avvoltoi, come esclama Bagheera, e rappresenta un esempio di disponibilità, aiuto e cortesia. Egli è il messaggero della Giungla.

La sua parola maestra è: "Siamo dello stesso sangue fratellino tu ed io"

Raksha, mamma lupa, che difende Mowgli sottraendolo alle grinfie di Shere Khan, la malvagia tigre, mettendo a rischio anche la propria vita. Raksha è un esempio di aiuto al prossimo, dolce come solo una mamma sa essere nei confronti dei suoi cuccioli.

 

Il bambino, entra a far parte del Branco ed inizia un cammino che, con l'aiuto dei fratellini più grandi, lo renderà più responsabile e più autonomo, aprendosi quindi anche verso i suoi fratelli lupetti più piccoli, aiutandoli a loro volta a crescere. La base del Branco è quella che noi chiamiamo "Famiglia Felice". E' un ambiente familiare, di collaborazione, correzione fraterna e accettazione delle regole della Legge della Giungla, che tutti gli animali rispettano.

 


 

Le attività del Branco si svolgono ogni anno da ottobre, a giugno con la parentesi estiva rappresentata dalle Vacanze di Branco, 7 giorni solitamente tra luglio ed agosto, per poi riprendere  a  ottobre.

La parola d'ordine nel Branco è: crescere GIOCANDO!

Secondo Lord Baden Pawell of Gilwell, il fondatore dello scautismo, è proprio attraverso il gioco, che il Capo educatore riesce a far passare al bambino tutti quegli insegnamenti fondamentali per renderlo un giorno un cittadino migliore.

Tra le attività svolte dal Branco, sono peculiari del metodo di Branco le Cacce e le Vacanze di Branco, oltre a quelle seguite assieme al gruppo, quali l'uscita dei Passaggi all’apertura dell'anno Scout e la giornata del pensiero (quando ricordiamo tutti assieme il giorno della nascita del fondatore).

Le Vacanze di Branco (VdB) sono il miglior contesto in cui i lupetti possono mettersi in gioco e vivere importanti esperienze educative. Alle VdB, che si svolgono in case attrezzate, il lupetto vive 7 giorni con altri "fratellini e sorelline" lupetti, ed attraverso il gioco, vive avventure mozzafiato in mondi fantastici: il tema delle VdB cambia di anno in anno, in base alle esigenze educative dei bambini e agli obiettivi individuati dai capi.

Alle Vacanze di Branco i lupetti vivono una grande varietà di attività: le cacce di Branco, i giochi di squadra, le olimpiadi tra lupetti, attività di manualità con piccole realizzazioni e lavori artistici, attività natura, attività espressive, momenti di catechesi, ecc. Qualsiasi sia il tipo di attività, alla base di tutto c'è il gioco.

B.P. disse che "il gioco è il primo grande educatore".

 

 

 

Visitatori

Oggi 0

Ieri 4

Settimana 33

Mese 97

Totale 56630

5x1000