Lunedì, 30 Novembre 2009 13:16

Raccontando l'adozione di una lettera...

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Carissimi Rover e Scolte, Novizi e Novizie, e Capi,

abbiamo percorso per un anno le strade tracciate dall’apostolo Paolo mettendoci sulle sue tracce per seguire, insieme con lui, il nostro unico Maestro, Gesù Cristo.
Abbiamo adottato una sua lettera per imparare a diventare noi stessi la lettera scritta da Dio ad ogni uomo per narrare la grandezza del suo amore e la gioia che riempie la vita quando si fa spazio al Vangelo e lo si fa fruttificare nelle scelte quotidiane, nello stile del nostro cammino, nelnostro impegno civile, nel servizio generoso al quale ci chiamano gli incontri che viviamo.
E’ arrivato ora il tempo di raccogliere e narrare le esperienze che hanno segnato la nostra“adozione”.

Vi chiediamo quindi di inviare tutto quanto riterrete necessario per comunicare l’avventuravissuta alla segreteria nazionale precisando che si tratta del materiale per raccontare la vostra “adozione”. Come già anticipato, da questo materiale nascerà una pubblicazione che vorrà aiutare per il prossimo futuro la branca R/S a riscoprire l’apostolo Paolo, ad averlo sempre come guida nei nostri itinerari di fede e a riscoprire grazie a lui la forza e la ricchezza della spiritualità della strada. E’ per questo che il contributo di ciascuno è prezioso!

E cogliamo l’occasione per farvi anche una proposta: che ne direste se la sintesi di quanto progettato, realizzato e raccontato fosse una preghiera a San Paolo, o un inno con tanto di musica etesto? Si, carissimi: lanciamo un CONCORSO per una preghiera della branca a San Paolo o per uncanto che faccia tesoro di quanto vissuto nell’Anno Paolino.

Concretamente vi chiediamo di inviare entro il 31 ottobre il vostro resoconto, il più dettagliato possibile, e la vostra preghiera o inno. Scegliete voi in che forma: su ogni tipo di supportoelettronico o cartaceo.
Inviatelo per mail (se il “peso” dei file lo consente) a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
o per posta (sia inviando cd o dvd, sia quaderni o altre modalità espressive) a: SEGRETERIA NAZIONALE – Operazione PAUL Piazza Pasquale Paoli, n. 18 00186 ROMA.

Sia che lo inviate per posta sia che lo facciate per mail indicate chiaramente che si trattadell’Operazione PAUL, scrivendolo sulla busta o sul pacco o nell’oggetto della mail.
Se qualche comunità si rendesse conto di aver bisogno di qualche altro giorno per la consegna del materiale, vi pregheremmo ugualmente di scrivere entro il 31 ottobre e di segnarcelo.

Raccogliendo l’invito di Paolo ad essere sempre lieti nel Signore (cf. Fil 4,4), auguriamo a ciascuno “buona strada”

Francesca, Flavio e don Jean Paul

Letto 1270 volte
5x1000